mercoledì 30 novembre 2022

Un vero peccato

Un vero peccato che lo sforzo di alcuni sia vanificato da chi dall'altra parte vuole la guerra, da chi dall'altra parte non da valore all'esistenza. E' improbabile che la vita si ripresenti di nuovo ai nostri occhi quale seconda occasione, seconda chance. Pensiamo ogni tanto alla fortuna che abbiamo avuto nel prendere coscienza di esistere, di prendere parte all'osservazione dell'universo che ci circonda, nella vincita assoluta che abbiamo ricevuto tra le minime possibilità di essere concepiti. Prendiamo parte attivamente alla vita su questo sperduto pianeta, cerchiamo di volergli bene, perché poi non ci sarà che buio.

lunedì 28 novembre 2022

Serenata siciliana

Mi ispirò la bellissima Sicilia e i suoi panorami mozzafiato, era il 2002 e con l'ausilio della mitica tastiera Korg PA 80 realizzai questa traccia.

domenica 27 novembre 2022

Pubblico una canzone dopo quasi trent'anni

Era il novembre del 1993, io e Stella finimmo di registrare il demo-tape dal titolo "Senza nome", strano titolo per un album, ma all'epoca ci piacque così. Nel demo vi erano cinque tracce dal titolo: Piccolo immune, Anna, Uno dietro l'altro, I tuoi giorni blu e Senza nome. Tutte canzoni, di cui l'ultima dava il nome all'album. La traccia "Piccolo immune", prima della lista, fu registrata e mixata allo studio Parsifal di Sesto Fiorentino, la formazione era la seguente: Stella Petrossi, voce, Stefano Terraglia, tastiere, Luca Bacchi, chitarra elettrica e Fabio Menichetti, batteria. Tutte le altre tracce furono registrate e mixate in home studio e il nostro primo master in CD fu realizzato allo Studio M di Calenzano, Firenze.

Dopo quasi trent'anni ho deciso di di distribuire on line "Piccolo immune" per ricordare il nostro primo approccio al mondo degli studi di registrazione. Nella traccia si percepisce tantissima carica, ma anche qualche limite, quei limiti che fanno poesia, che sottolineano la voglia di crescere, l'entusiasmo di creare. 


Stella Petrossi, registrazione di Piccolo Immune allo studio Parsifal

Stefano Terraglia, registrazione del contro canto di Piccolo Immune allo studio Parsifal

La scarna copertina del demo-tape "Senza Nome" 1993

mercoledì 23 novembre 2022

Tutto mi coinvolge

Sarà difficile che la mia musica incontri il successo, non è fatta per il successo. Il musicista che non ha genere realizza musica destinata a disperdersi a diluirsi. Magari a qualcuno  piace una traccia ma non le altre, adora un genere ma non l'altro e quindi diventerà un ascoltatore di passaggio, ma mai un fan. E poi c'è la cosa più importante, non seguendo un genere rischio di fare un po' di tutto senza approfondire niente. Verrebbe da farmi una domanda, perché allora non seguire un genere? Non ci riesco, tutto qua. Mi appassiono a tutto, tutto mi coinvolge, ma niente mi lega, niente si impossessa di me. Per questo anche le note non riescono ad imprigionarmi in un genere, ma anzi, mi fanno viaggiare così tanto da abbracciare il mondo.

domenica 13 novembre 2022

"Different emotions" il mio nuovo album

Un misto di generi, stili ed emozioni. Ad un anno dall'uscita di "Night hearts" il mio nuovo album dal titolo "Different emotions" è on line su tutti gli store musicali.

domenica 30 ottobre 2022

Prossimamente "Different emotions"

Emozioni diverse, questo è il titolo in italiano. Ho piacere comunque che da ogni parte del mondo si possa leggere il titolo, per questo scelgo l'inglese. È il mio nuovo album, uscirà il 13 di novembre, ad un anno esatto dal precedente "Night hearts". Sono cinque tracce di genere e stile diversi, questo per ribadire la mia difficoltà a seguire un genere unico, considero la musica un mix di emozioni differenti, che spesso associo ad immagini, a situazioni vissute in contesti diversi e con stati d'animo diversi. 


lunedì 24 ottobre 2022

giovedì 20 ottobre 2022

Mix di stili ed emozioni

Nella musica non riesco a seguire uno stile, questo è il mio problema. Sarebbe bello realizzare, confidando nelle esperienze future, delle raccolte EP o album che seguano uno stile. Sono sempre in balia dell'onda, dell'emozione del momento, questo per dirvi che il prossimo lavoro che uscirà molto probabilmente verso la fine di novembre saranno tracce abbastanza diverse tra loro per quanto riguarda stili, ambienti ed emozioni. 



domenica 16 ottobre 2022

La solitudine di un'artista

Era il 2007, allora le riprese digitali erano agli albori e questo è uno dei primi miei cortometraggi realizzato con una videocamera digitale primordiale. Dedicato alla solitudine e alle frustrazioni di un artista che cerca in tutti i modi di far conoscere la sua opera. L'atmosfera è da cinema dell'est anni cinquanta.


La colonna sonora del cortometraggio è stata distribuita da Distrokid e potete ascoltarla su tutte le piattaforme di streaming musicale.

giovedì 13 ottobre 2022

The last pub

Una traccia vivace a memoria di emozioni passate e di momenti felici trascorsi nei luoghi d'incontro della nostra gioventù. Spesso percorrendo una via, si rammenta che all'angolo vi era un pub, adesso vi è un'altra cosa, il tempo trasforma. Però quella musica, quegli amici, sono ancora patrimonio dei nostri ricordi, nell'ultimo pub, senza mai più fuggire.