venerdì 12 agosto 2022

For G and M

Alternare i generi è una mia caratteristica, non sono mai riuscito a seguire un genere musicale preciso per quanto riguarda la produzione. Con questa traccia mi sono catapultato nella musica per orchestra eseguita chiaramente attraverso l’uso di strumenti campionati. Un approccio che già da tempo avevo intrapreso per arricchire la colonna sonora di alcune mie iniziative cinematografiche, tra le quali il film “Un delfino nel cielo” con il brano “Ballata d’amore”. Questo nuovo lavoro è dedicato a due amici, che a poca distanza l’uno dall’altro hanno lasciato questo mondo. 

 

venerdì 15 luglio 2022

Party in the field

Un ritmo un po' psichedelico. ma non eccessivamente incomprensibile. Diciamo che regge...ed ecco qua il mio nuovo single dal titolo "Party in the field"
 

domenica 19 giugno 2022

Stella Petrossi - Tutto tace

È una canzone rimasta nel cassetto dal 1996, quando purtroppo all'epoca non esisteva Spotify, YouTube e quant'altro. L'editing digitale era agli albori, si registrava il master in DAT e si distribuivano le musicassette per parenti, amici e per qualche sedicente talent scout, sempre inseguendo i sogni che ogni giovane appassionato di musica porta nel cuore. Canta Stella Petrossi, la musica mia e il testo è stato scritto prevalentemente da Stella.


L'home studio di "Tutto tace"

domenica 12 giugno 2022

Paesaggi sommersi

Questa traccia risale al 2004, realizzata grazie ai bellissimi suoni della tastiera Korg PA80. Sonorità che esplorano vasti paesaggi naturali e restituiscono un senso di benessere interiore.

lunedì 6 giugno 2022

The last dark dance

Nuova traccia dall'aspetto cupo, ma senza trascinarci per forza nei baratri scuri, resta comunque un brano dance. L'ultimo ballo scuro...cupo...dark, sonorità degli anni novanta con un pizzico di sperimentale.

martedì 10 maggio 2022

Jamm a piscà

 Per la gioia dei pescatori ecco a voi la mia nuova traccia techno house.

lunedì 25 aprile 2022

Hole in the fog

La nebbia spesso ci impedisce di guardare lontano, ma se all'interno della nebbia si formasse un buco nero la curiosità non ci impedirebbe di osservarlo da vicino...ecco la mia nuova traccia techno house.

venerdì 22 aprile 2022

domenica 17 aprile 2022

La testa di paglia

Tutto falso vero? Un po' come la vita che state vivendo, voi, negazionisti e coglionari super pseudo virologi e super pseudo geopolitici. Negate perchè la bolla di scorreggia nella quale state vivendo vi da sicurezza, negate perchè tutto vi è andato ok, in tempi normali eravate quelli che dicevano che gli extracomunitari erano il male assoluto, eravate quelli che si sentivano forti per aver umiliato il poveruomo al semaforo che vi aveva appena lavato il parabrezza. Poveracci eravate e poveracci siete rimasti. Avete negato il virus del Covid perché frutto di un grande complotto, mentre la guerra in Ucraina è un set di Hollywood laddove morti e feriti sono manichini e comparse. Un tempo vi chiamavano media borghesia, quindici giorni di ferie l'anno, la stessa immagine fuori dalla finestra dell'ufficio, i piccoli flirt con il/la collega, il cane da portare a far pipì, il figlio sempre fuori casa, l'utilitaria a rate, il mutuo...ed una vita dove far pari a fine mese diventa un piccolo successo da festeggiare in pizzeria, niente di più. Un mondo piccolo, sconfinato soltanto con miopia tramite smartphone, passando frammenti di giornata a condividere stronzate e fake news per poi cancellare tutto la sera, dopo una miriade di commenti imbarazzanti che vi hanno detto che avete condiviso bufale. Una media borghesia con le caratteristiche del sottoproletariato urbano. Leggervi è pietoso, con i vostri errori di italiano, con le vostre fantasiose e assurde riflessioni fatte di nozioni storpiate, considerazioni fuori luogo, affermazioni presuntuose. Ma non è colpa vostra, è colpa del vostro tenero bisogno di sicurezza...magari che so...l'estrema convinzione che il vostro orticello sia intoccabile....invece non è così. Mi auguro che il vostro cervello sia un giorno capace di poter approfondire, di soffermarsi a riflettere e di arrivare ad una conclusione importante: "La bocca si apre quando siamo in grado di dare un contributo di testa e non di pancia o di culo"

sabato 16 aprile 2022

Quantum distortion, il video

Un video realizzato grazie alla combinazione di diversi filmati ed immagini accompagnati da "Quantum distortion" una traccia dance techno ispirata alle distorsioni umane e alle percezioni imperfette. Il tutto in un contesto astratto immaginato nel mondo della fisica quantistica.