Chi sono


Mi chiamo Stefano Terraglia, sono nato a Firenze nel giugno del 1967 e vivo a Scandicci, un comune limitrofo alla splendida città di Dante.
Sin da piccolo sono sempre stato attratto dalla musica, dalle immagini e da tutto ciò che è arte visiva. Ho studiato musica al conservatorio Luigi Cherubini e successivamente mi sono appassionato al cinema, alla scrittura e alla fotografia. Nella vita svolgo un lavoro che è estraneo a tutto questo, ma con il tempo mi ha reso ogni giorno sempre più sensibile, un lavoro dove cuore e professione devono per forza fondersi in un unica soluzione, sono un infermiere da ormai trent'anni. In questo blog raccolgo ogni mia esternazione, spesso di carattere artistico, di cronaca, di denuncia, ma anche di profonda critica verso ogni aspetto del mondo. Non mancheranno racconti, poesie, video, fotografie e cortometraggi realizzati negli anni trascorsi e spero anche in futuro.
Buona lettura, buon ascolto e buona visione.


Il mio showreel


Qua sotto il tronco che mi ha visto bambino, mentre mi arrampicavo sopra di lui, mentre dall'alto vedevo i prati del parco. Il mio vecchio tronco, ricavato da un albero abbattuto a metà degli anni settanta. Lo vollero li, nel mezzo al prato per far giocare i bimbi, io ero tra questi.